Stampa

Abbinamento del minore alla famiglia affidataria

Al termine del periodo di formazione degli aspiranti affidatari si apre il processo di abbinamento tra il bambino e la famiglia, che fonda i propri criteri valutativi sulle specificità del minore con le caratteristiche della coppia o del single affidatari.

Il processo di abbinamento si realizza in stretta collaborazione con il servizio sociale territorialmente competente e l’equipe del Prendimi in Affetto

Definito l’abbinamento si prevede l’avvio di un percorso individualizzato di avvicinamento del minore alla famiglia affidataria perché ogni bambino ha una sua storia, le sue caratteristiche, i suoi bisogni e i suoi tempi che necessariamente devono essere pensati e rispettati.